menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Galleria Umberto (Foto Nicola Clemente)

Galleria Umberto (Foto Nicola Clemente)

Galleria Umberto, la denuncia di Sodano: "Non può restare ingabbiata per lungo tempo"

"La stagione del post terremoto che ha permesso a qualcuno di lucrare sul bisogno, lasciando impalcature in piedi per anni, non si deve ripetere", tuona il vicesindaco

Il vicesindaco Tommaso Sodano denuncia la necessità che nella Galleria Umberto vengano finalmente rimosse le impalcature collocate da quasi un anno, dopo la tragica morte di Salvatore Giordano per lavori di restauro che tardano a finire

"La Galleria Umberto come altri luoghi che hanno un valore storico monumentale e sono meta di turisti non possono essere ingabbiati per un lungo periodo. La stagione del post terremoto che ha permesso a qualcuno di lucrare sul bisogno, lasciando impalcature in piedi per anni, non si deve ripetere.

I lavori di sicurezza, ma anche di restauro vanno eseguiti e se i privati non se ne faranno carico interverremo in danno nei confronti di condomini di altissimo valore patrimoniale", ha affermato in un'intervista a Repubblica Sodano.

Infatti, oltre alla Galleria Umberto, ulteriori siti storici come Palazzo Reale, il Museo Archeologico e il San Carlo, sono ancora fasciati da impalcature che impediscono a turisti e napoletani di ammirarne le bellezze uniche e irripetibili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento