menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Terra dei fuochi

Terra dei fuochi

Terra dei Fuochi, Caldoro: "Chi brucia rifiuti è un criminale"

Affermazioni dure anche da parte del Cardinale Sepe: "Chi inquina non ha diritto di farsi la comunione"

Anatema da parte del Cardinale Sepe nei confronti di chi inquina il territorio, che viene definito senza mezzi termini un criminale, che non ha diritto di farsi neppure la comunione. Tali parole sono state pronunciate in occasione del X Forum internazionale sull'ambiente di Greenaccord, che ha avuto inizio oggi a Napoli: 

"Abusare della natura è una colpa grave'', ha affermato Sepe. Sull'emergenza che si registra in alcune aree della Campania, ha ammonito Sepe, ''bisogna dire la verità ma bisogna dire anche quanto di positivo finora è stato fatto. E' tempo ormai che tutti siano insieme per continuare a liberare la nostra terra dai veleni''. Non meno dure le parole usate dal presidente della Giunta regionale della Campania, Stefano Caldoro, che non ha esitato a bollare come ''criminali'' quanti incendiano la spazzatura.

Ma Caldoro proprio per tutelare l'ambiente ''non bisogna avere paura delle tecnologie''. L'obiettivo, ha aggiunto il Governatore, ''deve essere quello di aiutare la natura a non essere aggredita''. ''Io sono per la mobilitazione dei cittadini - ha detto ancora Caldoro - per risolvere i problemi ma poi bisogna fare delle proposte reali, concrete, quindi con i si' e non con i no'' perché ''i troppi no hanno aggravato i problemi che noi conosciamo''. Inoltre, il governatore ha voluto anche tranquillizzare i consumatori su prodotti agroalimentari della Campania che ''sono quelli più sicuri e controllati''.

''Organizzare qui il Forum internazionale Greenaccord dimostra che la nostra città può essere considerata una realtà protagonista di una rivoluzione ambientale fondata su un ciclo di rifiuti alternativo'', ha detto il vicesindaco e assessore all'Ambiente di Napoli, Tommaso Sodano che ha ricordato lo sforzo dell'amministrazione comunale per ''una politica dei rifiuti chiara e netta: vogliamo porre fine alla stagione emergenziale e alla filiera discariche-inceneritori''.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento