San Ferdinando San Ferdinando / Via San Carlo

Concerto Springsteen, venditori ambulanti e bagarini ma nessuno interviene

Dal primo pomeriggio piazza Trieste e Trento è stata assaltata da un'orda di bagarini e di venditori ambulanti di t-shirt e gadget. Il tutto a pochi passi dalle forze dell'ordine

Dal primo pomeriggio piazza Trieste e Trento è assaltata da un'orda di bagarini, che tentano insistemente di vendere e acquistare biglietti per entrare al concerto di Springsteen. Le tariffe? Abbiamo provato per puro spirito giornalistico a contrattare con più di uno di loro e i prezzi oscillavano tra i 60 e i 50 euro, rispetto ai 65+9,75 euro del costo pieno. In pochi metri se ne sono posti dinnanzi almeno una decina di venditori, il più economico proponeva il pacchetto 80 euro per due persone e il tutto a 50 metri dalle forze dell'ordine.

Come in ogni concerto che si rispetti non potevano mancare i venditori abusivi di t-shirt, sciarpe, foulard e cappellini, con l'effige di "The Boss" o con i testi delle  sue canzoni più celebri. Da piazza Municipio gli ambulanti si sono via via avvicinati e posizionati davanti al San Carlo, occupando le colonne del Teatro, per essere così più a stretto contatto con i fan in fila per entrare al concerto. Intorno alle 16.15, però, gli ambulanti sono stati costretti a spostarsi per la "soffiata" ricevuta che in breve tempo sarebbero arrivati dei controlli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerto Springsteen, venditori ambulanti e bagarini ma nessuno interviene

NapoliToday è in caricamento