menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina in una boutique della Galleria Umberto I: in manette una coppia

Lui, 25 anni e pregiudicato, stava scontando una condanna agli arresti domiciliari; lei, una 35enne già denunciata in passato. Il bottino: sette camicie e tre costumi di marca per un valore di 1300 euro

Colpo senza successo in una boutique della galleria Umberto I. Una coppia di rapinatori che si era impossessata di vari capi di abbigliamento è stata infatti arrestata dalla polizia che li ha identificati grazie alle foto segnaletiche.

Sono finiti così in manette un pregiudicato di 25 anni, che stava scontando una condanna agli arresti domiciliari, e una 35enne già denunciata in passato.

Il bottino prevedeva sette camicie e tre costumi di marca per un valore di circa 1300 euro. Un impiegato del negozio li ha scoperti mentre nascondevano la merce in una borsa ed ha cercato di fermarli, ma è stato colpito da un pugno all'addome e spintonato dai due che sono fuggiti. Una volta presentata denuncia, la squadra mobile ha avviato le indagini.


Per i due, il trasferimento al carcere di Poggioreale mentre la merce, già venduta ai ricettatori, non è stata recuperata. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento