menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Albero dei desideri in Galleria, si riaccende la speranza: ipotesi Gambrinus

Dopo le polemiche per la sua assenza a causa delle baby gang, è il noto caffè di Piazza Trieste e Trento ad offrirsi di installarlo. Adesso serve che i commercianti del posto provvedano alla questione vigilanza

Tiene banco, a meno di due settimane dal Natale, la vicenda dell'albero che tradizionalmente veniva addobbato nella Galleria Umberto I. Dopo anni di scorribande delle baby gang, che finivano per vandalizzarlo o addirittura portarlo via, si è deciso di rinunciarvi.

Una decisione che è stata accolta male dai residenti della zona: si trattava di un attrattore turistico, che dava visibilità alla zona e che veniva visitato ogni anno da tantissime persone, soprattutto per i caratteristici "desideri" – biglietti con richieste e speranze, a volte divertenti, a volte persino commoventi – lasciati sui suoi rami.

E mentre il dibattito infuria, soprattutto perché l'assenza dell'albero viene considerata da tutti una vittoria della microcriminalità minorile, è arrivata la proposta, lanciata da Gianni Simioli e Francesco Borrelli ai microfoni de "La Radiazza": potrebbe essere il Gran Caffè Gambrinus a riportare l'albero al centro della Galleria.

I titolari sono favorevoli all'idea, ma resta da risolvere la questione vigilanza, alla quale dovrebbero provvedere i commercianti del posto. Una vicenda che lascia accesa qualche speranza, e che potrà risolversi positivamente solo se a stretto giro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento