Chiaia San Ferdinando / Via Bisignano

Movida violenta: 19enne accoltellato nella notte a Chiaia

Il giovane assalito alle spalle: un coltello nella schiena e ferite anche alla gamba. Per i sanitari del San Giovanni Bosco, prognosi di 15 giorni. Si indaga sui motivi dell'aggressione

Movida (Foto Comunedipartenope.it)

Movida violenta a Chiaia tra baretti e locali. Siamo a pochi passi da piazza San Pasquale, precisamente in via Bisignano. Qui un 19enne è stato accoltellato nella notte: ignoti al momento i motivi dell'aggressione. Come racconta Melina Chiapparino del Mattino, era trascorsa da poco la mezzanotte di sabato quando il giovane, che si trovava in compagnia di una ragazza conosciuta poco prima, è stato assalito alle spalle. Un coltello nella schiena, poi nella coscia destra.

Prognosi di 15 giorni per i sanitari del San Giovanni Bosco. Secondo alcuni testimoni l'aggressore, forse minorenne, era in uno stato di alterazione, probabilmente ubriaco o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.


Sta di fatto che cresce la paura in zona come denuncia da tempo Francesco Musella, legale dell’associazione "Baretti Chiaia": "Ci siamo dati un decalogo di regole che tutti gli esercenti devono rispettare, si tratta di misure per preservare l’ordine di quest’area ma da soli non ce la possiamo fare, ci vuole la collaborazione della autorità e del Comune per adottare deterrenti adeguati contro la criminalità e gli episodi di bullismo e salvaguardare questa zona che è preziosa anche per il turismo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida violenta: 19enne accoltellato nella notte a Chiaia

NapoliToday è in caricamento