rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Posillipo Posillipo / Via Posillipo

Mille euro per la tastiera di un pc: la truffa del finto postino

I carabinieri hanno colto in flagranza di reato il malvivente che aveva tentato di truffare una 80enne. Ad impedire il raggiro la nipote della donna

I carabinieri hanno arrestato un 51enne, che aveva telefonato ad una signora di 80 anni e nel corso di alcune conversazioni, fingendosi un postino, l’aveva convinta a prelevare del denaro per pagare un presunto pacco postale inviatole dalla nipote.

I militari dell'arma sono stati contattati dalla nipote della donna che ha loro riferito che l'anziana stava per diventare vittima di un tentativo di truffa, visto che una persona l'aveva spinta a prelevare 1.000 euro per prelevare il pacco postale.

I carabinieri hanno subito predisposto un servizio di osservazione riuscendo a documentare lo scambio tra vittima e malvivente che è stato bloccato in flagranza di reato e tratto in arresto. Nel "prezioso" pacco postale c'era solamente una tastiera per computer. Il fatto è accaduto a Posillipo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mille euro per la tastiera di un pc: la truffa del finto postino

NapoliToday è in caricamento