Posillipo Posillipo

La banda dei Rolex: arrestati due pregiudicati a Posillipo

Le indagini sono partite dopo la denuncia di un raid per prendere il prezioso modello Daytona poco più di un mese fa in un parco condominiale. Recuperati cinque orologi e del denaro

Rolex

Due specialisti in rapine di orologi Rolex, pregiudicati di 20 e 32 anni, sono stati arrestati. La polizia ha recuperato anche cinque preziosi orologi e del denaro.

Le indagini degli agenti del commissariato "Posillipo", svoltesi con l'aiuto delle immagini di telecamere di videosorveglianza, sono partite dalla denuncia della rapina di un Rolex-Daytona, avvenuta poco più di un mese fa in un parco condominiale del quartiere Posillipo ad opera di due malviventi a bordo di uno scooter. I rapinatori presero di mira un uomo che stava rincasando con i propri familiari. Ad assistere alla rapina c' era anche un collaboratore della vittima, che provò inutilmente a bloccare il rapinatore, armato di pistola come il proprio complice, e fu rapinato a propria volta dell' orologio. I poliziotti, esaminando le immagini delle telecamere, si sono accorti che l'auto del proprietario del "Rolex Daytona" era stata seguita fin dalla Riviera di Chiaia da una Smart. E proprio dall' auto era arrivato il via all'assalto dei due rapinatori a bordo dello scooter.


I due malviventi, una volta riconosciuti dalle vittime, sono stati trasferiti nel carcere di Poggioreale. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La banda dei Rolex: arrestati due pregiudicati a Posillipo

NapoliToday è in caricamento