menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Posillipo, 5 minori saltano scuola e lanciano sassi da cavalcavia

Cinque minorenni che avevano marinato la scuola sono stati scoperti e individuati mentre lanciavano sassi contro le auto e i pedoni dal cavalcavia di viale Virgilio a Posillipo. Due fermati perché colti in fragranza. Su via Coroglio, sotto il cavalcavia trovate 15 pietre

Cinque minorenni hanno marinato la scuola e sono stati scoperti sul cavalcavia di Viale Virgilio a Posillipo mentre lanciavano sassi contro le auto in transito. Due giovanissini, uno di 14 e l'altro di 15 anni, sono stati fermati in flagranza di reato per tentato omicidio e attentato alla sicurezza dei trasporti.

Altri due minori di 14 anni sono stati, invece, soltanto segnalati all'autorità giudiziaria per i medesimi reati poiché non sono imputabili. Un quinto minore, 15 anni, è stato identificato in un secondo momento, non in flagranza di reato, e quindi è stato denunciato in stato di libertà.

 I cinque sono stati sorpresi sul cavalcavia che sovrasta via Coroglio, mentre lanciavano da circa 40 metri di altezza numerose pietre di grandi dimensioni, con peso variabile dagli 1,5 ai 4 chilogrammi , mirando alle autovetture e ai pedoni in transito che non sono stati colpiti per puro caso.

I ragazzi hanno tentato la fuga ma, tranne uno, sono stati raggiunti e bloccati. Nel corso del sopralluogo sul manto stradale di via Coroglio, sottostante il cavalcavia, i carabinieri hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro 15 pietre lanciate dai giovani. E' stato accertato che i 5 frequentavano lo stesso Istituto tecnico professionale di Chiaia e che avevano marinato la scuola.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento