rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Posillipo Posillipo / Via Francesco Petrarca

Il console di Germania Angelika Volkel si suicida a via Petrarca

Angelika Volkel, il console di Germania a Napoli si è suicidata all'alba di stamattina lanciandosi dal secondo piano della sua abitazione di Via Petrarca. La polizia, intervenuta sul posto, sta valutando il contenuto di un biglietto trovato accanto al corpo della donna

Una donna di 51 anni si è suicidata lanciandosi dal secondo piano dell'abitazione di via Petrarca, 203.

Si tratta di Angelika Volkel, il console di Germania a Napoli.

Il corpo della Volkel è stato trovato dal custode notturno dello stabile vicino al palazzo nel quale abitava alle 5.30 di oggi. E' finito sulla rampa del garage sottostante dopo un volo di una ventina di metri che non ha lasciato scampo alla donna.

La polizia, intervenuta sul posto, sta valutando il contenuto di un biglietto che sarebbe stato trovato accanto al corpo della donna.

La Volkel era console di Germania a Napoli dal 2006. Dal 1978 al 2005 ha partecipato a missioni presso le rappresentanze diplomatiche tedesche a Belgrado, Vienna, Kuala Lampur, Niamey (Niger) e Dakar. La sede consolare a Napoli con i suoi 12 collaboratori è competente sul territorio dell'Italia Meridionale, dal Molise a tutta la Sicilia.

Gli addetti alla sicurezza del Consolato della Germania a Napoli commentano scioccati il suicidio del console tedesco.
Un gesto "inspiegabile" da parte di una donna "sempre gentile e cordiale che amava molto Napoli".

Nessun commento ufficiale, invece, dalle stanze dello stabile in via Petrarca 69, chiuso all'accesso di giornalisti e curiosi.

Intanto, per le 13 è annunciato l'arrivo a Napoli dell'ambasciatore tedesco in Italia, fanno sapere gli addetti alla sicurezza del consolato.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il console di Germania Angelika Volkel si suicida a via Petrarca

NapoliToday è in caricamento