menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sosta selvaggia, ambulanza bloccata alla Gaiola tra auto e motorini

Il mezzo sul posto per soccorrere una turista americana colpita da crisi epilettica mentre era sugli scogli

Momenti di panico alla Gaiola. Una giovane turista americana ha avuto una crisi epilettica mentre era sugli scogli. Poco dopo, è giunta l'ambulanza, ma ha impiegato quasi un'ora per scendere fino alla zona della spiaggia a causa del parcheggio selvaggio.

A bloccarla, infatti, le auto parcheggiate nelle curve della ZTL e i numerosi motorini lasciati all'imbocco della via pedonale che porta al mare.

Gli operatori del 118, aiutati dai ragazzi del Centro Studi Interdisciplinari Gaiola Onlus e dei passanti, sono riusciti a far spazio all'ambulanza spostando motorini e facendo varie manovre. Solo un'ora dopo i medici hanno potuto così portare via la ragazza americana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento