menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavezzi, lite con automobilista: schiaffi e pugni a Posillipo

In seguito a un banale tamponamento in auto nella zona panoramica di via Nevio, il Pocho spalleggiato da un amico avrebbe scartato l'ipotesi di una constatazione amichevole dell'incidente preferendo passare alle mani

La notizia è arrivata nella notte tra martedì e mercoledì al commissariato di polizia di Posillipo ove un uomo – come riporta LaRepubblica.it - ha raccontato agli agenti di essere stato picchiato da Ezequiel Lavezzi in seguito a un banale tamponamento in auto, tra le stradine panoramiche di via Nevio.

In quell'occasione il Pocho, spalleggiato da un amico, avrebbe scartato subito l'ipotesi di una constatazione amichevole dell'incidente preferendo passare alle mani: schiaffi, pugni e calci nonostante il male alla caviglia che ieri sera gli ha impedito di giocare con la Steaua Bucarest.

L'aggredito non ha al momento presentato denuncia, preferendo farsi prima curare al pronto soccorso del Fatebenefratelli ove gli sono stati dati sette giorni di prognosi.

L'ipotesi di un mitomane sembra essere stata scartata, e intanto arriva anche la prima tesi difensiva: a picchiare sarebbe stato solamente l'amico dell'argentino. Un'altra versione: sarebbe stato l'amico di Lavezzi a sporgere denuncia contro ignoti, e nella vicenda il calciatore avrebbe solo fatto da paciere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio Cerrato, la moglie: “Erano dei vigliacchi”

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento