menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Walk of life, in duemila corrono per aiutare la ricerca

Si è ripetuta anche quest'anno, ma con partenza sul lungomare di via Caracciolo, la nuova edizione di Walk of Life, maratona tesa a favorire la ricerca sulle malattie genetiche

Si è ripetuta anche quest’anno, ma con partenza sul lungomare di via Caracciolo, la nuova edizione di Walk of Life, maratona tesa a favorire la ricerca sulle malattie genetiche. La manifestazione organizzata da Telethon in tutta Italia per portare sul territorio un messaggio di solidarietà e raccogliere fondi da destinare alla ricerca scientifica sulle malattie genetiche è partita dalla Rotonda-Diaz con 2000 partecipanti impegnati in una gara competitiva di 10 km e una passeggiata aperta anche agli amatori di 5 km. A correre idealmente al fianco podisti e dei runner amatori, i ricercatori dell'Istituto Telethon di Napoli, nato grazie alla generosità di milioni di donatori e riconosciuto nel mondo come un'eccellenza nel campo della ricerca sulle malattie genetiche. L'evento è organizzato per il secondo anno in collaborazione con l'A.S.D. Napoli Sport Events.

Tra gli atleti ha vinto Paolo Ciappa, del Grottini Team con il tempo di 31',45". Al secondo posto, Gennaro Ciambriello. Consuelo Viviana Ferragina è stata la prima tra le donne, del gruppo sportivo Libero con il tempo di 41',39". Seconda Daniela Stroll . Tra i tanti premiati della non competitiva, da segnalare la squadra aziendale più numerosa la Fiat Gruppo Cassino con 50 partecipanti, la scuola di San Giorgio a Cremano l'Istituto Comprensivo De Filippo con 200 partecipanti ed infine le squadre che hanno sostenuto Ciccio e Gabriele con i gruppi Spider per Ciccio e Spider per Gabriele e la squadra dei ricercatori del Tigem.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

social

Lotto, estrazione di martedì 11 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento