Giovedì, 13 Maggio 2021
Chiaia Chiaia / Via Francesco Caracciolo

"La Villa Comunale è una vergogna": la denuncia di Confcommercio

"È paradossale che un Comune come quello partenopeo che ha un elevato numero di giardinieri a disposizione non si prenda cura di uno dei polmoni verdi della città"

Villa Comunale

"La situazione della Villa Comunale e della Cassa Armonica è spiacevole e vergognosa. Chiediamo all'amministrazione comunale e ad Acn, che hanno utilizzato le strutture per la premiazione delle World Series di Coppa America, la riqualificazione di quelli che erano due fiori all'occhiello di Napoli''. Lo ha detto Pietro Russo, presidente Confcommercio - Imprese per l'Italia della provincia di Napoli.


''Occorre una forte azione per restituire alla cittadinanza un simbolo di Napoli. All'interno della Cassa Armonica fino a pochi anni fa si svolgevano anche appuntamenti musicali di rilievo'', ha aggiunto Russo. ''Era, insomma, un punto di riferimento della Villa Comunale, che pure versa in condizioni disastrose. È paradossale, in questo senso, che un Comune come quello partenopeo che ha un elevato numero di giardinieri a disposizione, non si prenda cura di uno dei polmoni verdi della città''. ''Bisogna reagire - continua Russo - Acn deve interessarsene in prima battuta assieme al Comune, chiediamo che questo bene venga restituito alla città magari con la collaborazione degli imprenditori locali e della sovrintendenza. Noi come Confcommercio siamo pronti a fare la nostra parte innanzitutto sensibilizzando l'opinione pubblica, poi mettendo in atto le necessarie misure per la riapertura di due gioielli della città''. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Villa Comunale è una vergogna": la denuncia di Confcommercio

NapoliToday è in caricamento