Chiaia Chiaia / Via dei Mille

Gli Angeli del Sancarluccio per salvare il teatro dal fallimento

"Abbiamo lanciato la campagna "Angeli del Sancarluccio", che prosegue per riuscire a salvare, attraverso l'adesione un luogo storico della cultura della città di Napoli", affermano i responsabili del teatro

Il Teatro Sancarluccio quest’anno, dopo varie vicessitudini che l'hanno portato sull'orlo del fallimento, taglia il traguardo dei 40 anni di teatro a Napoli ed entra nella sua stagione numero 40+1 proponendo un cartellone articolato nel quale si intrecciano in un gioco di rimandi e di assonanze, tra teatro classico, comico, sperimentazione e formazione, musica e poesia.

"Abbiamo lanciato già da luglio nell'ottica di una forte richiesta di partecipazione della cittadinanza alle attività e alla poetica progettuale del Teatro la campagna "Angeli del Sancarluccio", che prosegue per riuscire a salvare attraverso l'adesione un luogo storico della cultura della città di Napoli", affermano i responsabili del Sancarluccio.

Da novembre si terrà il Sancarluccio/Rewind: ogni quindici giorni di martedì saranno proiettati video degli spettacoli delle passate stagioni scelti nell’archivio storico del Sancarluccio.

Inoltre, chi vorrà potrà acquistare le Sancarluccio card, per associarsi e sostenere attivamente il teatro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli Angeli del Sancarluccio per salvare il teatro dal fallimento

NapoliToday è in caricamento