rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Chiaia Chiaia / Via Francesco Caracciolo

Spiagge del lungomare affollate e "liberate" dagli abusivi

"Grazie anche alla massiccia presenza di polizia municipale è stata impedita la solita invasione dei venditori abusivi", scrivono Borrelli e Simioli

Lungomare liberato dagli abusivi, scrive su Facebook Francesco Emilio Borrelli che pubblica anche un video per evidenziare tale situazione.

 “Oggi il lungomare di Napoli, nella prima giornata di caldo estivo, ha dato il meglio di sé, grazie anche alla massiccia presenza di polizia municipale, che ha impedito la solita invasione dei venditori abusivi, e l’installazione di tanti contenitori per la raccolta differenziata”. Lo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza, sottolineando che “come al solito le spiaggette del lungomare si sono riempite di gente vogliosa di fare il primo bagno”. “Il lungomare di Napoli è uno dei lungomare più belli di Napoli e bisogna preservarlo, ma serve anche la collaborazione dei napoletani e dei turisti che non devono incentivare i mercatini abusivi improvvisati” hanno aggiunto Borrelli e Simioli per i quali “le Istituzioni devono fare il loro lavoro e garantire il massimo dell’impegno, ma è chiaro che serve anche la collaborazione della parte sana della città se davvero si vuole cambiare, definitivamente, il volto del lungomare e di altre zone della città”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spiagge del lungomare affollate e "liberate" dagli abusivi

NapoliToday è in caricamento