menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rissa

Rissa

Rissa tra bande di minorenni, Valente: "Scena simile ad Arancia Meccanica"

Il candidato sindaco del Pd commenta la rissa che ha visto coinvolti ragazzini tra i 9 e i 14 anni: "Ci candidiamo anche per insegnare a quei ragazzini il valore dello stare insieme, di essere comunità"

“Una rissa in pieno centro, nel salotto buono della città, ha visto 13 ragazzini dai 9 ai 14 anni protagonisti di una scena simile ad Arancia Meccanica: una sconfitta per Napoli”, così Valeria Valente (Pd), candidata a sindaco di Napoli, riguardo lo scontro avvenuto in via Alabardieri il 16 marzo.

“Sono tutti giovani, giovanissimi, che vivono nella Napoli parallela dei vicoli, dei quartieri popolari e delle periferie – dichiara - Quella Napoli è parte di Napoli”. E aggiunge: “La mortalità e l’evasione scolastica, la mancata riqualificazione e trasformazione urbana, il mare inquinato, le risorse economiche sprecate e perdute, l’assenza di una politica dell’inclusione sociale ci parlano di quei momenti di follia e violenza e rappresentano la cifra di un fallimento. Noi ci candidiamo anche per insegnare a quei ragazzini il valore dello stare insieme, di essere comunità , per riportarli a scuola, per dare loro un'occasione di lavoro”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento