Chiaia Chiaia / Riviera di Chiaia

Riviera di Chiaia, ad agosto riapertura parziale per bus e taxi

Mancano solamente alcuni dettagli per ripristinare il passaggio dei mezzi pubblici lungo la Riviera. Tempi più lunghi, invece, per la riapertura ai veicoli privati

Il sospirato giorno della riapertura della Riviera di Chiaia (il 5 agosto), almeno per quanto concerne il passaggio di pedoni, mezzi pubblici taxi e bus, pare stia arrivando come segnalato da Elena Romanazzi sul Mattino.

La chiusura della strada, decretata dopo il crollo di palazzo Guevara del Bovino, dovrà avvenire comunque, secondo i piani dell’amministrazione comunale entro massimo la prima decade di agosto.

Mancano solamente dettagli e la firma  dell’ordinanza sindacale e poi il dispositivo di traffico sarà così ripristinato: i mezzi pubblici provenienti da piazza Vittoria, 140, C12, C18, R7 e 151, riprenderanno il vecchio percorso, ma solo in direzione piazza Sannazaro o Piedigrotta, alcuni percorreranno la Riviera per proseguire su Piedigrotta, gli altri invece, transiteranno da via Giordano Bruno.

Resta invariato per il momento anche il dispositivo di traffico che prevede il passaggio dei veicoli privati verso via Caracciolo, viale Dohrn e via Gramsci.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riviera di Chiaia, ad agosto riapertura parziale per bus e taxi

NapoliToday è in caricamento