menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina il telefonino di un giovane dopo averlo tamponato con l'auto

Quando il giovane ha fotografato la targa del conducente dell'autovettura con il proprio I-Phone S4, ha provocato l'ira di questi che l'ha anche schiaffeggiato

Un giovane 30enne di Aversa è stato sottoposto a fermo perché responsabile, in concorso con un'altra persona, del reato di rapina. Al fermo del 30enne si è giunti a seguito della denuncia sporta da un coetaneo, al Commissariato di Polizia “S. Ferdinando” che ha avviato subito le indagini.

La vittima, infatti, mentre percorreva Via Fiorelli a bordo del suo scooter, è stata tamponata da un'automobile, che ha fatto poi perdere le tracce. Il conducente dello scooter ha perciò provato ad inseguire gli occupanti dell’auto e, giunto in Piazza San Pasquale, è riuscito ad affiancarla.

Quando il giovane ha fotografato la targa del conducente dell'autovettura con il proprio I-Phone S4, ha provocato l'ira di questi che l'ha prima schiaffeggiato e poi rapinato del telefonino.

L'aggressore è stato poi identificato e arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento