rotate-mobile
Chiaia

Chalet Mergellina, affiancano un'auto e sparano in aria per farsi consegnare un orologio

Fermati due 21enni

Ieri il personale della Polizia di Stato ha eseguito un ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Procura, nei confronti di due ragazzi di 21 anni, per il reato di rapina aggravata in concorso.

La misura cautelare compendia gli esiti delle indagini condotte dalla Squadra Mobile in relazione alla rapina dello scorso 11 giugno. In sella ad un ciclomotore i due giovani avevano affiancato una autovettura in sosta nella zona degli chalet del lungomare, minacciando con una pistola il conducente dell veicolo al fine di farsi consegnare l’orologio marca “Bulgari”, modello “Carbon” . Dall'arma hanno anche esploso un colpo (rivelatosi poi a salve)

Il provvedimento eseguito è una misura cautelare, disposta in sede di indagini preliminari, avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione, e i destinatari della stessa sono persone sottoposte alle indagini e quindi presunti innocenti fino a sentenza definitiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chalet Mergellina, affiancano un'auto e sparano in aria per farsi consegnare un orologio

NapoliToday è in caricamento