menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mappa Tattile

Mappa Tattile

'A Spasso con le Dita': mostra tattile al Pan di Enel Cuore

Saranno esposte 12 tavole tattili d'artista che spiegheranno altrettante parole, rendendo l'esperienza accessibile anche alle persone non vedenti

Dal 19 al 23 novembre Il Pan ospita "A spasso con le dita", la mostra nata per celebrare i 10 anni di Enel Cuore Onlus, in collaborazione con la Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi, in cui 12 tavole tattili d'artista spiegano altrettante parole, rendendo l'esperienza accessibile anche alle persone non vedenti.

I 12 quadri ritraggono altrettante parole legate al mondo della solidarietà scelte tra "Le parole della solidarietà", il progetto che celebra i 10 anni di attività di Enel Cuore con l'obiettivo di stimolare il terzo settore, e l'opinione pubblica in generale, sull'opportunità di ripensare il modo di comunicare. Oltre alla mostra, presso Palazzo delle Arti si svolgeranno laboratori didattici aperti alle scuole, parte integrante del progetto.

"A spasso con le dita" è un progetto nazionale avviato nel novembre del 2010 per favorire l'integrazione fra ragazzi ciechi, ipovedenti e vedenti, ideato dalla Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi e sostenuto da Enel Cuore Onlus, la Onlus di Enel dedicata al sociale che dal 2004 sostiene progetti di solidarietà in Italia e all'estero.

L'iniziativa ha permesso, tra il 2010 e il 2012, la creazione e la distribuzione gratuita di cinquemila libri tattili a biblioteche pubbliche, ospedali pediatrici e istituzioni culturali. Un'operazione editoriale complessa, unica al mondo, che ha prospettato un nuovo modo di pensare le pubblicazioni per la prima infanzia. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento