Chiaia

Tragedia sul lungomare, turista trovata senza vita in un b&b

La 48enne avrebbe anche lasciato una lettera di addio

Una donna di 48 anni è stata trovata senza vita in un  Bed&Breakfast del lungomare di Napoli. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno trovato oltre al corpo senza vita della donna impiccata, anche una lettera nella quale probabilmente venivano spiegate le ragioni del gesto estremo.

L'ipotesi più accreditata è che si tratti di suicidio. 

U na 48enne napoletana è stata ritrovata, questa mattina, priva di vita e impiccata nel Bed&Breakfast dove si era recata la sera prima, su via Caracciolo. Nella stanza dove la donna sembra alloggiasse da sola, è stata recuperata una lettera indirizzata ai familiari e altri oggetti personali della 48enne. Sul posto sono intervenuti i sanitari dell'ambulanza postazione San Paolo, che hanno appurato il decesso della donna e la polizia di Stato, in attesa delle indicazioni riguardo l'eventuale sequestro della salma su disposizione del magistrato di turno. Per il momento, l'ipotesi al vaglio delle forze dell'ordine è che si tratti di un suicidio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sul lungomare, turista trovata senza vita in un b&b

NapoliToday è in caricamento