menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cavalli

Cavalli

Lungomare Trot Race, protestano gli animalisti: "I cavalli rischiano la vita"

La Lav: "Siamo fortemente contrariati per il fatto che il Comune abbia deciso di patrocinare una corsa di trotto nel cuore della città. Temiamo per la sicurezza e l'incolumità degli animali"

Il Lungomare Trot Race, la corsa di trotto che vedrà impegnati otto cavalli per la prima volta sulle strade di una città, sta raccogliendo molte critiche da parte degli animalisti, preoccupati per la salute degli equini che gareggeranno.

“Le corse e le manifestazioni equestri svolte al di fuori degli impianti sportivi ufficialmente autorizzati costituiscono da sempre un grave problema, soprattutto per quanto attiene la sicurezza e l’incolumità degli animali in esse impiegati”, sostiene la Lav.

"Nonostante già il DPCM 28.02.2003, Recepimento dell’accordo recante disposizioni in materia di benessere degli animali da compagnia e pet-therapy, prevedesse specifiche statuizioni per le gare con equidi, il ripetersi di incidenti anche mortali, dovuti alla generale inosservanza delle stesse, ha reso necessaria nel 2009 l’emanazione di un’Ordinanza del Ministero della Salute, prorogata negli anni successivi e tuttora in vigore. Il rispetto delle minime misure di sicurezza previste dall’Ordinanza possono certamente ridurre il rischio di incidenti, ma non azzerarli del tutto, esattamente come accade all’interno degli impianti sportivi, nei quali ogni anno molti cavalli si feriscono e muoiono o vengono soppressi per la gravità delle ferite riportate, durante gli allenamenti e le gare. Siamo fortemente contrariati per il fatto che il Comune abbia deciso di patrocinare una corsa di trotto nel cuore della città, e riteniamo inopportuno, oltre che in contrasto con i principi espressi dal Regolamento comunale per la tutela degli animali, autorizzare e patrocinare eventi e manifestazioni con l’utilizzo di animali da far correre su strada. Per la promozione turistica si possono e si devono privilegiare altre attività”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento