rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Chiaia Chiaia / Via Partenope

Restyling per il lungomare: ecco il piano del Comune

Il primo cantiere a novembre in via Partenope: da rifare l'illuminazione, previsti degli spazi verdi, addio ai marciapiedi. Sì a pista ciclabile, corsia di emergenza e dedicata ai bus turistici

Lungomare, si cambia. Un restyling più volte annunciato e che avverrà pian piano. Il primo cantiere sarà aperto a novembre in via Partenope e gli operai eseguiranno lavori dal Molosiglio a piazza Vittoria.

Innanzitutto, spiega Anna Laura De Rosa de La Repubblica, c'è da rifare l'illuminazione e la pavimentazione per eliminare addirittura il marciapiede e realizzare un unico grande viale pianeggiante. Massima attenzione alla pendenza della strada. Una delle esigenze è infatti quella di far defluire velocemente l'acqua in mare in caso di temporali.


E poi: sì a pista ciclabile, corsia di emergenza e dedicata ai bus turistici oltre a spazi verdi. Come ha spiegato l’assessore all’urbanistica Carmine Piscopo, il Lungomare non deve subire uno stravolgimento ma una valorizzazione. "Vogliamo far ritornare quel tratto di costa com’era un tempo prima degli interventi sulla sede stradale per le carrozze e poi per le auto". E una volta conclusi i lavori in via Parthenope? L'amministrazione dovrà affrontare la questione più delicata: i lavori nell'area della Villa comunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restyling per il lungomare: ecco il piano del Comune

NapoliToday è in caricamento