Giovedì, 23 Settembre 2021
Chiaia Chiaia / Via Francesco Caracciolo

Rischia di essere investita sul lungomare, reagisce e viene insultata e accoltellata

La 50enne era a via Caracciolo quando è stata aggredita

credits Borrelli fb

Una 50enne è stata aggredita, insultata e ferita al braccio con un coltello dopo aver redarguito un automobilista che ha rischiato di investirla sul lungomare, all'altezza di via Caracciolo, mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali.

La vicenda della cinquantenne è stata ripresa da Borrelli e Simioli: "La donna intenta ad attraversare la strada sulle strisce pedonali ha rischiato di essere investita da un’auto che si è fermata a pochi centimetri da lei dando la sensazione di volerla sfidare quasi per gioco. La signora ha redarguito il guidatore ma a quel punto dopo essere stato ricoperta da una valanga di insulti, anche volgari ed osceni, la donna è stata raggiunta dalla compagna dell’automobilista, nel frattempo uscita dall'auto, che dopo aver estratto un coltello a scatto dalla borsa, ha colpito la signora con due fendenti al braccio ferendola anche al muscolo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischia di essere investita sul lungomare, reagisce e viene insultata e accoltellata

NapoliToday è in caricamento