menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maroni in città: ressa con polizia, giornalista finisce in ospedale

Trauma toracico addominale da schiacciamento e una prognosi di 5 giorni per una cronista di Sky Tg24. L'Ordine dei Giornalisti della Campania: "Massima solidarietà alla collega"

La giornalista di Sky Alessandra Del Mondo è rimasta coinvolta nella ressa che si è scatenata fuori a Castel dell'Ovo ove il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, ha partecipato a un'iniziativa per le scuole dell'Unione industriali di Napoli.

La cronista ta pare abbia ha cercato di avvicinarsi con il microfono al ministro, ma un poliziotto l'ha bloccata sollevandola da terra e trattenendola per alcuni secondi. È a questo punto che la giornalista ha accusato difficoltà di respirazione ed è stata colta da un malore.

Poco dopo è stata accompagnata all'ospedale Loreto Mare ove i medici l'hanno sottoposta ad ecografia e radiografia. Emerso un trauma toracico addominale da schiacciamento ed una prognosi di 5 giorni.

L'Ordine dei giornalisti della Campania ha immediatamente espresso solidarietà alla collega ribadendo "la necessità di salvaguardare sempre il diritto di cronaca consentendo ai colleghi di poter esercitare il proprio lavoro per una corretta e completa informazione".

Dichiarazioni sono aggiunte anche dal presidente dell'Associazione napoletana della Stampa, Enzo Colimoro. "È assurdo che una collega finisca in ospedale, accusando difficoltà di respirazione perché bloccata, sollevata e trattenuta per alcuni secondi da un agente della scorta del Ministro degli Interni, mentre cerca di avere legittimamente una battuta da parte di un esponente di rilievo del Governo. E' assurdo, grave e sconcertante finire in ospedale perché si lavora. I giornalisti di Napoli, che quotidianamente portano i segni, intimidazioni, minacce e aggressioni, probabilmente si sono rassegnati al pericolo quando lavorano su fatti di cronaca nera. Ma non sono - e non vogliono diventarlo - consapevoli di dover stare attenti alla loro personale incolumità fisica anche durante la visita di un ministro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento