menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“È morta la villa Comunale, il 22 luglio si celebra il suo funerale”

L'accusa dei manifestanti, che realizzeranno un sit-in con lumini, è rivolto nei confronti della devastazione dei giardini causata dal cantiere della metro e dal degrado della Cassa Armonica

È fissato per lunedì 22 luglio alle ore 18.00, all'ingresso di piazza Vittoria, il requiem per la villa Comunale organizzato da 12 associazioni civiche partenopee, che protestano contro il degrado in cui versa la villa borbonica realizzata nel 1789.

In particolare, l'accusa dei manifestanti, che realizzeranno un sit-in con lumini, è rivolto nei confronti della devastazione dei giardini della villa causata dal cantiere della metro e dal degrado della Cassa Armonica.  

"Vogliamo rompere il silenzio calato sul parco  - protesta Antonio Pariante del Comitato di Portosalvo sulle pagine di Repubblica Napoli nell'articolo di Anna Laura De Rosa-  Il giardino è stato devastato dai cantieri e dalla linea 6 nella totale indifferenza: sono state distrutte aiuole e giardini, sradicate decine di alberi e piante pregiate. Il declino è cominciato con lo scempio della Cassa Armonica, sacrificata in nome della Coppa America. In occasione delle prime regate, infatti, il Comune fece smontare la corolla della struttura di Errico Alvino con la promessa di un successivo restauro. I pezzi della corolla giacciono tuttora in un area accanto al cantiere del metrò. Alla funzione funeraria in memoria della Villa Borbonica, nata nel gennaio del 1789, sono invitati tutti i cittadini e il ministro Bray che ha dimostrato, secondo le associazioni che aderiscono alla protesta, poca sensibilità per lo scempio perpetrato".

Alla funzione funeraria in memoria della Villa Borbonica sono invitati tutti i cittadini e il ministro Bray che ha dimostrato, secondo le associazioni che aderiscono alla protesta, poca sensibilità per lo scempio perpetrato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Conclusa dopo poche ore la fuga di “Pippotto”: arrestato nella notte

  • Cronaca

    Fabbrica del falso alla Sanità: la scoperta della finanza

  • Salute

    Covid, da ricercatori napoletani arriva il vaccino in pillole

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento