Giovedì, 13 Maggio 2021
Chiaia Chiaia / Via Riviera di Chiaia

Crollo Riviera: i Parlamentari M5s ispezionano il Cantiere della Metro

Fico: "il comune deve rendere pubblici sul suo sito tutti i dati relativi al monitoraggio dal 2008 a oggi''

Riviera di Chiaia

Sopralluogo dei parlamentari del Movimento 5 Stelle nei cantieri della Linea 6 della metropolitana di Napoli, alla Riviera di Chiaia, dove, nel marzo scorso crollò un palazzo. ''Abbiamo letto i dati di monitoraggio che vengono analizzati ogni giorno, quelli sulla falda acquifera, sulla staticità dei palazzi che viene monitorata dal 2008 a oggi - ha detto Roberto Fico al termine del sopralluogo effettuato insieme con Paola Nugnes - Abbiamo richiesto, e lo farà anche in Comune di Napoli, alla magistratura di fare un'operazione di totale trasparenza''.

Rendere cioè pubblici, sul sito del comune di Napoli, ''tutti i dati relativi al monitoraggio dal 2008 a oggi''. Al momento, come ha spiegato Fico, ''i dati sono raccolti quotidianamente e caricati su un portale accessibile solo agli addetti ai lavori, poi c'è un report mensile che viene consegnato al Comune , che ora si impegna a pubblicarli sul suo sito, previa richiesta alla magistratura perché è in corso un'indagine''.

La richiesta alla magistratura dovrebbe partire già domani ''e lo faremo anche noi in veste di parlamentari 5 Stelle''. Ricevuto l'ok da parte della magistratura, ''l'Ansaldo renderà pubblici tutti i dati e i grafici relativi anche al giorno del crollo del palazzo''. Solo quel 4 marzo, stando ai dati che i grillini hanno consultato, ''si è verificato lo spostamento'' e non ''a gennaio'' quando si verificò un primo cedimento di un giunto strutturale della paratia della Stazione Arco Mirelli. ''Ho chiesto cosa sia successo - ha fatto sapere Fico - Come ha detto l'Ansaldo, il modello utilizzato per questa metro è lo stesso usato a Toledo e in Grecia, c'è stato un problema di costruzione, con un problema che non era in sé prevedibile, si è verificata l'entrata dell'acqua nel nucleo del diaframma ed è crollato il palazzo''.

Al momento i lavori all'Arco Mirelli procedono, ha spiegato Fico, ''nel seguente modo: il cantiere è sotto sequestro e giorno per giorno la magistratura ne dissequestra un pezzo per consentire dei lavori ad hoc. Tecnici di Ansaldo e magistratura procedono insieme''. ''Non sono lavori di consolidamento - ha sottolineato - quello è un problema risolto subito''. Il tunnel della metropolitana che collega Mergellina a piazza Municipio ''è terminato e su questo tunnel non hanno avuto alcun problema''. In merito al Comune di Napoli, Fico ha evidenziato che l'ente di Palazzo San Giacomo ''non si è davvero aperto alla città''. ''Il processo - ha concluso - si deve ancora incanalare''. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo Riviera: i Parlamentari M5s ispezionano il Cantiere della Metro

NapoliToday è in caricamento