rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Chiaia Chiaia / Riviera di Chiaia

Diciassettenne ferito per aver reagito alla rapina: fermati tre ragazzi

L'aggressione è scattata ieri sera. I tre presunti aggressori sono stati denunciati in stato di libertà perché identificati non in flagranza di reato

Gli investigatori della Squadra mobile di Napoli hanno fermato tre minorenni di "buona famiglia" in merito alla rapina subita dal 16enne ferito gravemente alla schiena nella serata di ieri in Villa Comunale.

I tre presunti aggressori, la loro posizione è ancora al vaglio degli inquirenti, secondo l'accusa avrebbero sottratto lo smartphone alla vittima per poi colpirla con una coltellata al torace. Le condizioni del ferito ricoverato al Loreto Mare, seppur gravi, appaiono in miglioramento.

Intanto è stata chiarita dallo stesso 16enne la dinamica dell'aggressione: il giovane è stato avvicinato dai due malviventi all’altezza della Rotonda Diaz, dove gli hanno intimato di consegnare subito il cellulare. La vittima però ha reagito inseguendo gli aggressori e raggiungendoli in Villa Comunale. Qui è iniziata una vera e propria colluttazione culminata con il ferimento del giovane, colpito dalle coltellate che l'hanno raggiunto nella regione dorsale sinistra vicina al polmone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diciassettenne ferito per aver reagito alla rapina: fermati tre ragazzi

NapoliToday è in caricamento