menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stadio San Mauro

Lo stadio San Mauro

Stadio San Mauro a Casoria, partono finalmente i lavori di restyling

L'impianto sportivo chiuso nel 1999 perché dichiarato inagibile. Esulta il gruppo degli Ultra boys, tifosi del territorio che coltivano il sogno di riportare il calcio a Casoria

Al via i lavori allo stadio comunale San Mauro di Casoria. Questa mattina, alle 10, la consegna delle chiavi dell'impianto sportivo 'all'impresa che si occuperà della ristrutturazione dello stesso. La consegna avverrà per mano del sindaco Vincenzo Carfora e dell'assessore ai Lavori pubblici Sergio D'Anna. Dodici mesi il tempo stimato per l'ultimazione delle opere di rifacimento della struttura chiusa da oltre dodici anni.

Il San Mauro, ubicato tra via Tenente Formicola e viale Olimpico, fu chiuso nel 1999 perché risultato inagibile; riaperto poco dopo per ospitare gli allenamenti delle giovanili del Napoli e chiuso nuovamente nel 2002. Da allora, fino ad oggi, la struttura è rimasta in totale stato di abbandono.

I muri mura di cinta sono semidistrutti, il manto erboso è una giungla e insetti e topi albergano all'interno dello stadio. In realtà il progetto per la realizzazione dei lavori di ristrutturazione venne inserito nel piano triennale delle opere pubbliche nel 2000, ma i primi lavori sono partiti solo nel 2005 ma hanno riguardato solo spogliatoi e sistema di illuminazione.

Esulta ora il gruppo degli Ultra boys Casoria, costituito da tifosi del territorio che coltivano il sogno di riportare al più presto il calcio a Casoria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento