menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Campagna Amica

Campagna Amica

A Casoria il "Mercato Campagna Amica"

Appuntamento sabato 9 giugno dalle ore 8 alle 13 in Via Pio XII. Oltre a garantire alimenti di qualità al giusto prezzo ai cittadini e reddito agli agricoltori, il Mercato punta a una rivoluzione dei modelli di consumo

Il mercato di Campagna Amica proposto dagli agricoltori della Coldiretti per l’acquisto diretto di prodotti del territorio arriva a Casoria. Appuntamento sabato 9 giugno dalle ore 8 alle 13 in Via Pio XII. "Questa iniziativa di vendita diretta - afferma il presidente di Coldiretti Napoli Mena Caccioppoli - nasce da una positiva collaborazione tra Campagna Amica di Coldiretti e il Comune di Casoria, tutti impegnati e attenti alle esigenze del mondo dell’impresa e del consumo. Regalandosi una passeggiata sarà possibile acquistare formaggi (prodotti con latte di vacca, capra e bufala) e salumi in arrivo genuini dagli allevamenti del territorio, ma anche miele, carni, legumi, ortofrutta di stagione, olio, vino, conserve ed altri prodotti ‘Made in Campania, proposti dagli agricoltori, in un filo diretto fra la campagna e le famiglie".

Oltre a garantire alimenti di qualità al giusto prezzo ai cittadini e reddito agli agricoltori, il Mercato di Campagna Amica punta a una vera e propria rivoluzione dei modelli di consumo, riportando al centro della spesa il concetto di stagionalità e di spesa di prodotti del territorio, con effetti positivi non solo sulle tasche ma anche sulla salute.


“I prodotti alimentari freschi come la frutta e la verdura acquistati al mercato degli agricoltori o direttamente nelle azienda agricole durano fino a una settimana in più rispetto a quelli dei canali di vendita tradizionali. Anche questo dato, che emerge da una recente analisi della Coldiretti, aiuta a comprendere il grande successo dei Mercati di Campagna Amica – ha spiegato il direttore della Coldiretti campana e di Napoli Lucio Prisco Sorbo” – I prodotti a km zero provengono direttamente dalle aziende del territorio, non devono subire intermediazioni commerciali, conservazioni intermedie in magazzino e lunghi trasporti che compromettono la freschezza degli altri prodotti prima di arrivare sul banco di vendita. Ai nostri stand i consumatori trovano prodotti raccolti in giornata nelle campagne".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento