rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Casoria Casoria / Strada Statale Sannitica

Vigilante ferito, due interventi chirurgici. Condizioni stazionarie

Gennaro Amore, 29 anni, si trovava nel piazzale di una sala Bingo a Casoria per ritirare una parte dell'incasso da depositare in un vicino istituto di credito. I malviventi hanno sparato colpi di kalashnikov

Gennaro Amore, la guardia giurata di 29 anni rimasta gravemente ferita ieri durante una rapina sulla strada statale sannitica a Casoria, è stato sottoposto ad un secondo intervento chirurgico. Secondo i sanitari dell'ospedale Cardarelli, il giovane non è più in pericolo di vita e le sue condizioni sono stazionarie ma la prognosi rimane riservata.


Amore era a bordo di una moto insieme a un collega davanti al "Bingo Montecarlo" quando, da un'auto, sono scesi due banditi armati che gli hanno intimato di consegnare i 38mila euro in contanti appena ritirati per il trasferimento in banca. Al rifiuto, malviventi hanno reagito sparando un colpo di kalashnikov. (Ansa)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigilante ferito, due interventi chirurgici. Condizioni stazionarie

NapoliToday è in caricamento