menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Circumvallazione in un tratto tra Casoria e Arzano

Circumvallazione in un tratto tra Casoria e Arzano

Circumvallazione Esterna: rifiuti, degrado ed abbandono

Cumuli di rifiuti "accompagnano" la strada per decine di metri creando cattivo odore e il pericolo di dispersione nell'aria di sostanze nocive. Illegalità, inciviltà, ma anche abbandono delle istituzioni

Aumenta il degrado e l'abbandono sul tratto di Circumvallazione Esterna compreso tra Arzano, Casoria ed Afragola.

Sabato mattina, 7 luglio, abbiamo attraversato in auto il percorso che porta ai grandi centri commerciali al confine tra Casora ed Afragola e quello che non avrebbe mai potuto sfuggirci è stato lo spaventoso stato di degrado in un cui versano lunghi tratti della strada.

Ai bordi dell'asfalto e sui marciapiedi  - dove la strada consente la loro presenza - cumuli di rifiuti di ogni genere troneggiano minacciosi e marciscono indisturbati: oggetti in vetro, in plastica e in ogni altra sorta di materiale, pneumatici, rifiuti ingombranti (come materassi, mobili ed elettrodomestici) ed elettronici. E tra questi ovviamente non è difficile scorgere rifiuti pericolosi.
Il caldo forte di questi giorni, poi, non fa che peggiorare la situazione creando cattivi odori ed anticipando il processo di macerazione dei componenti organici dei rifiuti.

Il tutto è sintomo di illegalità e sversamenti abusivi, di inciviltà e superficialità, ma anche dell'abbandono delle istituzioni competenti.

Una situazione aggravata moltissimo dai continui roghi tossici che si elevano quotidianamente in tutta la zona, cumuli di rifiuti e discariche abusive (siti illegali e non) dati continuamente alle fiamme che avvelenano l'aria ormai non solo del tratto che sabato abbiamo percorso e monitorato, ma dell'intera provincia di Napoli e Caserta, vittime di uno spaventoso aumento di alcune patologie tumorali. Pericoli e mostri contro cui comitati e cittadini lottano ormai da anni e che richiedono un intervento serio, rapido e definitivo dello Stato.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento