Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cardito Cardito

Paura all'esterno di un supermercato, parcheggiatore abusivo aggredisce donna per una monetina

"I carrelli sono miei", avrebbe detto secondo le persone presenti sul posto

Paura all'esterno di uno noto supermercato di Cardito dove il parcheggiatore abusivo, un giovane straniero, ha tentato di aggredire una donna per accaparrarsi la moneta del deposito del carrello. L'uomo, secondo i presenti, avrebbe iniziato ad inveire e sbraitare tentando di aggredire i presenti che hanno cercato di difendere la signora anziana, strattonata letteralmente dall'uomo, il quale urlava affermando che i carrelli erano i suoi.

"Piú siamo anziane e piú fanno i prepotenti". L'aggressione alla donna é stata evitata solo grazie all'intervento di altri clienti, ma da quello che si sa, l'uomo non ha restituito la moneta alla donna.

Il commento del sindaco

Il sindacodi Cardito Giuseppe Cirillo: "Mi é arrivata immediatamente la notizia e soprattutto ho letto centinaia di commenti sui social da parte delle persone che confermano il comportamento di questo parcheggiatore, esprimo la mia solidarietà alla donna e alle altre persone che quotidianamente subiscono molestie, invito le persone a chiamare subito le forze dell'ordine qualora dovessero ripetersi situazioni del genere. Nella mia città non vi sono parcheggiatori abusivi e mai lo consentiremo". Sulla questione interviene anche il Consigliere Regionale Francesco Emilio Borrelli, il quale chiede maggiori controlli da parte delle forze dell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura all'esterno di un supermercato, parcheggiatore abusivo aggredisce donna per una monetina

NapoliToday è in caricamento