menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mezza tonnellata di botti illegali in casa, denunciato 51enne

L'abitazione dell'uomo, a Cardito, è stata perquisita nell'ambito dell'azione di contrasto che i carabinieri stanno operando contro la vendita di fuochi illegali

I carabinieri di Casoria hanno denunciato in stato di libertà un 51enne di Cardito: l'accusa è detenzione di materiale esplodente ed esplosivo.

Durante un servizio di contrasto alla fabbricazione, detenzione e vendita di botti illegali, i militari hanno perquisito l'abitazione dell'uomo: lì nascondeva 9 kg botti artigianali e 537 kg di materiale esplodente di quarta e quinta categoria. Il tutto è stato posto sotto sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione martedì 19 gennaio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento