menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina a mano armata in pizzeria: ferito un cliente

Spari in aria e un cliente ferito alla testa con il calcio della pistola: è quanto avvenuto sabato a mezzanotte in una pizzeria di Caivano. I tre, armati e a volto coperto, hanno preso l'incasso della serata

Una rapina in una pizzeria di Caivano è finita con un uomo ferito alla testa. È accaduto sabato sera a mezzanotte, quando tre persone hanno fatto irruzione nel locale e si sono fatti consegnare 400 euro.
I tre sono entrati con il volto coperto da caschi e passamontagna, si sono fatti consegnare il contenuto del registratore di cassa e hanno colpito alla testa con il calcio della pistola un cliente e poi, dopo aver sparato alcuni colpi in aria a scopo intimidatorio, sono scappati con degli scooter. Nella prima fase della fuga due sono caduti ma sono comunque riusciti ad allontanarsi. Durante il sopralluogo i carabinieri hanno sottoposto a sequestro lo scooter abbandonato dai rapinatori, un honda sh frutto di rapina fatta a Crispano il 22 febbraio scorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento