Porto Porto / Via Alcide de Gasperi

Animali massacrati e gettati in strada: macabro ritrovamento in via De Gasperi

I resti, raccolti in una busta per i rifiuti, erano grondanti di sangue: sono stati massacrati e sgozzati. Al vaglio degli inquirenti le ipotesi di un rito o di un avvertimento diretto a qualcuno

La busta ritrovata

Terribile scoperta, stamane, in via De Gasperi. Un cittadino ha trovato all'esterno dell'edificio in cui abita una busta per rifiuti grondante di sangue: conteneva numerosi animali morti. Sul posto è intervenuta la polizia municipale che ha immediatamente allertato Asìa e Asl veterinaria per effettuare i dovuti controlli. Il sacco conteneva i resti di un cane, otto galline, tre papere ed un'anatra: tutti con molte probabilità massacrati e poi sgozzati.

Una mattanza inspiegabile, ancor di più considerando che la busta è stata abbandonata in strada tra le sei e le otto del mattino, rendendo – a questo punto si sospetta di proposito – molto facile il suo ritrovamento. Le ipotesi su cui stanno lavorando gli inquirenti sono un qualche rito di non precisata natura o una sorta di avvertimento intimidatorio. “Chiediamo o con forza giustizia per queste povere vittime innocenti della cattiveria e violenza dell'uomo”, ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli dei Verdi, uno dei primi a recarsi sul luogo del ritrovamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Animali massacrati e gettati in strada: macabro ritrovamento in via De Gasperi

NapoliToday è in caricamento