Porto Porto / Piazza Municipio

Scuola Nunziatella: "Mak P 100", il passaggio del testimone tra gli allievi

Domani al Maschio Angioino di Napoli, gli allievi del 223mo corso della Nunziatella passeranno il testimone. La tradizionale cerimonia del Mak P 100 si svolgerà alle 10.30

Al Maschio Angioino di Napoli, gli allievi del 223mo corso della Scuola Militare "Nunziatella" celebreranno domani 17 maggio, alle 10.30, la tradizionale cerimonia del "Mak p 100". Alla cerimonia, presieduta da Massimo De Maggio (Comandante per la formazione, specializzazione e dottrina dell'Esercito, Generale di corpo d'armata) , saranno presenti Alessandro Montuori (Comandante per la formazione e ecuola di applicazione dell'esercito), autorità civili e militari, oltre che parenti e amici dei cadetti ed ex allievi.

Sotto i gonfaloni di regione, provincia e città, si svolgerà il simbolico "passaggio della stecca" tra gli allievi del 223mo corso e quelli del 224mo, tradizione collegata all'equipaggiamento di soldati del XIX secolo. L'oggetto, in legno di noce e lungo circa 30 centimetri, aveva la funzione di proteggere la giubba durante la lucidatura dei bottoni e veniva lasciato in consegna alle giovani reclute. A seguire, la madrina del 223mo corso, Anna De Maggio, consegnerà agli allievi la "drappella", simbolo che per i dodici mesi a seguire costituirà emblema del corso in tutte le cerimonie ufficiali.
La cerimonia terminerà con la consegna delle borse di studio agli allievi meritevoli e dei riconoscimenti per "meritorio servizio" agli ufficiali e ai dipendenti civili della scuola particolarmente distintisi nel loro impegno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola Nunziatella: "Mak P 100", il passaggio del testimone tra gli allievi

NapoliToday è in caricamento