menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La protesta (Foto Carmine Maturo - FB)

La protesta (Foto Carmine Maturo - FB)

Maschio Angioino, striscione lungo 20 metri: "Lavoro per i Bros"

Corteo dei disoccupati partito da Piazza Mancini. Contemporaneamente alcune decine di dipendenti del Consorzio Unico di Bacino Napoli-Caserta hanno effettuato un blocco stradale in via Medina

Alcune decine di dipendenti del Consorzio Unico di Bacino Napoli-Caserta hanno effettuato un blocco stradale in via Medina poco prima delle 11.30. I manifestanti si sono staccati dal gruppo, che stava effettuando un presidio in piazza Matteotti, davanti agli uffici della Provincia. Cassonetti dei rifiuti sono stati collocati al centro della sede stradale all' altezza del civico 24, dove ha sede il Commissariato per l' emergenza rifiuti.


La protesta è durata circa 20'. Contemporaneamente un corteo dei disoccupati del Progetto Bros, partito da Piazza Mancini, si é diretto in Prefettura. Alcuni disoccupati sono entrati nel Maschio Angioino esponendo uno striscione lungo 20 metri: "15 ottobre Regione Provincia e Comune gli impegni assunti vanno mantenuti. Lavoro per i Bros". (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

social

Lotto, estrazione di martedì 11 maggio 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Camorra scatenata nella notte: spari e bomba sotto un'auto

  • Cronaca

    Grande lutto per don Leonardo: parroco a Giugliano

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento