Domenica, 16 Maggio 2021
Porto Porto / Piazzale Stazione Marittima

Salviamo i cannoni borbonici abbandonati al porto: l'appello su Facebook

Gli iscritti al gruppo 'Napoliretrò' sono disposti ad autotassarsi e a cercare sponsor per salvare i cannoni borbonici, abbandonati al molo San Vincenzo

Il gruppo di Napoli Retrò ha lanciato un appello per salvare i cannoni borbonici del '700, abbandonati da tempo al molo San Vincenzo e restituirli alla città, sistemandoli in uno spazio adeguato come ad esempio al Maschio Angioino o al Castel dell'Ovo.

I promotori dell’iniziativa cercano sponsor e sono addirittura disposti ad autotassarsi pur di salvare dal decadimento nel quale versano i cannoni: "cerchiamo dei bravi volontari restauratori e, possibilmente degli sponsor. Ma se sarà necessario gli oltre 2800 iscritti alla pagina sono disponibili a tassarsi pur di recuperare questo frammento di storia partenopea".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salviamo i cannoni borbonici abbandonati al porto: l'appello su Facebook

NapoliToday è in caricamento