menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli propone una “tariffa settimanale”, poi lo aggredisce: arrestato parcheggiatore

Arrestato un pregiudicato 53enne. Nel suo mirino erano finiti gli operai di una ditta edile al lavoro in via Marina

È finito in manette dopo aver schiaffeggiato e minacciato con un coltello l'uomo a cui voleva estorcere del denaro. Si tratta di un pregiudicato di 53 anni, parcheggiatore abusivo, che nelle ultime settimane aveva preso di mira gli operai di una ditta edile al lavoro sul rifacimento di via Marina.

La sua idea – nata guardando arrivare ogni giorno gli operai in auto – era una “tariffa settimanale” di 5 euro a testa. Uno dei lavoratori in particolare, però, si è rifiutato di assecondare le sue richieste.

Stamattina la violenza: al nuovo rifiuto il 53enne ha estratto un coltello. Prima ha minacciato l'operaio di forare i pneumatici della sua auto, poi lo ha schiaffeggiato. È intervenuta dopo poco la polizia. Inutile la fuga del parcheggiatore abusivo, rapidamente bloccato.

Si trova ora nel carcere di Poggioreale. Dovrà rispondere di tentata estorsione aggravata e continuata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento