Giovedì, 13 Maggio 2021
Pendino Pendino / Piazza Giuseppe Garibaldi

Raid vandalico nella sede Cgil di Napoli. “Un atto intimidatorio”

La scorsa notte ignoti sono entrati nell'ufficio Filcams Cgil di piazza Garibaldi mettendolo a soqquadro. Dura la condanna del sindacato: "Fare subito chiarezza"

Manifestanti Cgil

Si tratta probabilmente di un atto intimidatorio, l'episodio occorso alla sede del sindacato Filcams Cgil di piazza Garibaldi, a Napoli. Nella notte scorsa ignoti hanno messo a soqquadro gli uffici. “È necessario fare chiarezza. Le prevaricazioni e l'illegalita non possono essere accettate né giustificate": è la dura condanna di Franco Tavella, segretario generale della Cgil Campania.
"Al momento non pare siano stati sottratti documenti o atti importanti - dice Raffaele Lieto, segretario generale della Filcams Cgil Campania - resta la gravità del gesto che ha tutte le caratteristiche di una intimidazione nei confronti dei sindacalisti e della Cgil. Ci auguriamo che le forze dell'ordine facciano al piu presto chiarezza". "La Cgil Campania e la Filcams Cgil - conclude Tavella respingeranno con fermezza tutti i tentativi violenti di condizionamento del dibattito democratico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid vandalico nella sede Cgil di Napoli. “Un atto intimidatorio”

NapoliToday è in caricamento