rotate-mobile
Pendino Pendino / Vico San Giorgio ai Mannesi

Agguati: in due sparano a un immigrato in pieno centro

Un immigrato senegalese di 40 anni é stato ferito in un agguato nella zona Mercato Pendino nel vicoletto San Giorgio ai Mannesi. Per lui una prognosi di trenta giorni

Tra Mercato e Pendino, un uomo senegalese di 40 anni, è stato vittima di un agguato. L'uomo, un 40 enne destinatario di un decreto di espulsione emesso dal questore di Potenza il 21 agosto dell'anno scorso, ha raccontato alla polizia che indaga sul fatto di essere stato avvicinato, nel vicoletto San Giorgio ai Mannesi, da due persone a volto scoperto di circa 20-25 anni.


I due, senza alcun motivo, come ha spiegato l'extracomunitario, gli hanno esploso contro due colpi di pistola. L'immigrato è stato trasportato dal 118 all'ospedale Loreto Mare dove è stato ricoverato nel reparto di Chirurgia d'urgenza per ferite al gluteo e alla gamba destra. Trenta giorni la prognosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguati: in due sparano a un immigrato in pieno centro

NapoliToday è in caricamento