AvvocataToday

Piazza Carità, due negozi rubavano energia elettrica

Attraverso due differenti sistemi, le attività eludevano i contatori Enel. I titolari sono stati denunciati in stato di libertà

Contatori

La polizia ha denunciato in stato di libertà due commercianti della zona di piazza Carità per furto aggravato di energia elettrica.
Nel corso di controlli, i poliziotti hanno accertato che i due negozi usavano tecniche per rubare energia: in uno un magnete in corrispondenza del display del contatore consentiva di prelevare corrente elettrica sottomisurata; nell'altro il furto avveniva attraverso un sistema di cavi in rame.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento