AvvocataToday

Truffano un'anziana invalida: mille euro per una tastiera usata

L'anziana è stata raggirata attraverso una finta telefonata realizzata da un malvivente, che l'ha convinta a comprare un pacco contenente una tastiera usata di computer

 Un'anziana invalida, immobilizzata su una sedia a rotelle, è stata derubata della pensione da due truffatori che hanno intercettato o deviato una sua telefonata alla nipote. Carmela Rinaldi, 83 anni, che abita nella zona del Mercato, aveva riscosso ieri mattina la pensione di circa mille euro.

Nella stessa mattinata ha ricevuto la telefonata di una sedicente ditta informatica che affermava di dover consegnare "un pezzo per il computer" al marito della nipote, che vive a Reggio Emilia.

Poco convinta, l'anziana ha telefonato alla nipote, sul numero fisso della sua abitazione. Ma - secondo quanto ha riferito - al telefono ha risposto un uomo che ha finto di essere il marito della nipote e che l'ha convinta ad accettare la consegna e a pagare la somma di mille euro.

"Ma non dovete partire per le vacanze?", ha chiesto l'anziana, ancora perplessa. '"Si', ma passiamo per Napoli proprio per ritirare il pezzo per il computer", ha replicato il finto nipote. Poco dopo alla donna è giunta una nuova telefonata dei truffatori, che hanno chiesto di poter effettuare la consegna.

L'anziana invalida ha acconsentito e alla porta della sua abitazione si sono presentati due giovani, un ragazzo e una ragazza, tra i 20 ed i 25 anni, che le hanno consegnato un pacco contenente una tastiera usata di computer, imballata come se fosse nuova, facendogliela pagare mille euro

. L' anziana - che non ha ancora presentato denuncia per la sua difficoltà di movimento - ha chiamato il provider telefonico per cercare di risalire al numero da cui provenivano le chiamate dei truffatori e per segnalare la probabile intercettazione o deviazione delle chiamate provenienti dal suo numero fisso.

"Mi hanno chiesto 70 euro per consegnarmi il tabulato, oltre alla denuncia, ma di soldi non ne ho più. Quello che è capitato a me, però, può capitare ad altri se i truffatori riescono ad intercettare le telefonate". (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Conte annuncia il nuovo Dpcm sulle festività natalizie: tutte le misure

Torna su
NapoliToday è in caricamento