Mercato Mercato / Via Vecchia Poggioreale

Arriva a Poggioreale il tram del futuro alimentato dal suolo

C'è finalmente il via libera per la sperimentazione del Tramwave, il filo metallico inserito sulla strada capace di alimentare dal suolo il tram, senza necessitare dunque di alcuna infrastruttura aerea

C’è finalmente il via libera a Poggioreale per la sperimentazione del Tramwave, il filo metallico inserito sulla strada capace di alimentare dal suolo il tram, senza necessitare dunque di alcuna infrastruttura aerea.

Si tratta di una grande novità per la mobilità urbana che rivoluzionerà la circolazione su ferro in città e sarà testata inizialmente a Poggioreale su un tratto di strada di 150 metri sino al 30 luglio, comportando alcuni cambiamenti sulla viabilità nelle ore notturne, per essere posi estesa su tratti ben più significativi.

Il sistema progettato dal gruppo Ansaldo consta in un sistema che fornisce la tensione di alimentazione solo per un brevissimo tratto sotto il carrello del tram, con totale sicurezza per i pedoni, visto che una volta effettuato il passaggio del mezzo l’alimentazione torna a tensione zero. Se la fase di preesercizio darà esiti positivi il progetto potrà estendersi anche in altre zone della città con grandi vantaggi per la viabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva a Poggioreale il tram del futuro alimentato dal suolo

NapoliToday è in caricamento