rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Mercato Mercato / Piazza Garibaldi

Circumvesuviana, è di nuovo caos: numerose corse soppresse

La mobilitazione dei capitreno, che si rifiutano di accettare le ore di straordinario, sta creando non pochi problemi. Tensioni al terminal di Porta Nolana, pendolari arrabbiati

La mobilitazione dei capitreno, che si rifiutano di accettare le ore di straordinario, sta mettendo in ginocchio le linee della Circumvesuviana, dove sono decine le corse oggi soppresse.

Come ha spiegato a Francesco Gravetti del Nattino Luciano Graziano della Faisa – Cisal, il sindacato che raccoglie un numero elevato dicapitreno: "Non ci è stata ancora riconosciuta la prima trance del contratto collettivo nazionale, dobbiamo ricevere i buoni pasto da due mesi e probabilmente non li riceveremo mai, non è stata rispettata l’intesa suoi nuovi turni e ogni volta la data di arrivo dello stipendio è una scommessa. Siamo consapevoli di arrecare disagi ai pendolari, nei confronti dei quali ci scusiamo. Ma chiediamo all’utenza di comprenderci: la nostra è una guerra tra poveri, ma è necessaria per ottenere i nostri diritti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circumvesuviana, è di nuovo caos: numerose corse soppresse

NapoliToday è in caricamento