Mercato Mercato / Via Duomo

Il Busto di San Gennaro "vola" all'entrata del Duomo

L'iniziativa è stata decisa in concomitanza con le celebrazioni della festa del patrono che culmineranno domani con la liturgia per il miracolo della liquefazione del sangue

Duomo San Gennaro

L'enorme busto di San Gennaro, alto 4 metri e mezzo e per 2 tonnellate di peso, finora collocato davanti all'ingresso del Renaissance Naples Hotel Mediterraneo nel centro di Napoli, è stato trasferito all'alba davanti al sagrato del Duomo.

L'iniziativa è stata decisa in concomitanza con le celebrazioni della festa del patrono che culmineranno domani con la liturgia per il miracolo della liquefazione del sangue. Il busto è stato prelevato e adagiato su un camion che ha attraversato il centro cittadino fino al Duomo.

La scultura in bronzo con base in acciaio corten 'Gli occhi di San Gennaro' è stata realizzata dall'artista Lello Esposito. Un scena ''emozionante e surreale'', secondo l'artista e i pochi passanti presenti alle 6, ''vedere l'enorme testa di San Gennaro 'volare' sollevata dalla gru e che guarderà Napoli da una prospettiva particolare: l'opera è stata sospesa a pochi metri dal suolo sia all'esterno dell'hotel sia negli attimi prima del posizionamento''. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Busto di San Gennaro "vola" all'entrata del Duomo

NapoliToday è in caricamento