menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gioco delle campanelle, truffatore aggredisce agenti della municipale

L'episodio è avvenuto a piazza Garibaldi. Arrestato un 67enne, che ha opposto resistenza al sequestro del materiale che usava per ricavare denaro da ignari turisti

Controlli della polizia municipale, nei pressi della stazione centrale, per arginare l'illegalità in zona. Un 67enne, pluripregiudicato, è nell'occasione finito in manette perché aveva messo in piedi la “classica” truffa delle campanelle.

Gli agenti avevano notato che l’uomo, insieme a due complici, provava ad avvicinare soprattutto i turisti invogliandoli a scommettere al gioco-truffa.

La polizia si è avvicinata al suo tavolino in legno disposto lungo la strada, e chiesto cosa stesse facendo. A quel punto il 67enne ha dato in escandescenze, minacciando gli agenti ed opponendo resistenza al sequestro di tavolo e campanelle.

Perquisito, l'uomo aveva con sé un'ingente somma di denaro provento della sua attività illecita. Considerata la condotta aggressiva, è stato portato nelle celle di sicurezza. Processato per direttissima, dovrà scontare quattro mesi di carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento