menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Rapinatore terrorizza con una spranga la hall di un albergo: arrestato

Protagonista dell'episodio, avvenuto nella serata di ieri in un albergo di piazza Principe Umberto, un ghanese di 37 anni. Rimasto ferito uno dei dipendenti della struttura

La polizia del commissariato Vicaria-Mercato ha arrestato un 37enne cittadino del Ghana, ritenuto responsabile di tentata rapina e lesioni personali.

L'extracomunitario, privo di documenti e senza fissa dimora, armato di una spranga di alluminio, nella serata di ieri, ha fatto irruzione nella hall di un albergo di piazza Principe Umberto, intimando all'addetto alla reception di consegnargli la sua borsa.

Vittima dell'aggressione un 24enne di Pomigliano d'Arco, che è stato prontamente aiutato da un altro dipendente, un napoletano di 49 anni che ha ingaggiato una colluttazione con l'aggressore. La polizia, avvisata da alcuni passanti è subito intervenuta arrestando l'uomo mentre provava a scappare.

Mentre il 49enne è stato portato al Pronto Soccorso del Loreto Mare, dove i sanitari lo hanno medicato e giudicato guaribile in sette giorni, il ghanese è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Stop ai vaccini per gli over 80: "Dosi scarse di Pfizer"

  • Cronaca

    Campi Flegrei, nuova lieve scossa in serata

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento